perìgeion

un atto di poesia

Fabrizio Lombardo, Coordinate per la crudeltà

          Coordinate per la crudeltà di Fabrizio Lombardo (Kurumuny) è una raccolta di compattezza rara. Lo è per la sicurezza della scrittura, lo è per la … Continua a leggere

05/12/2019 · 4 commenti

Anna Toscano, Al buffet con la morte

          Ci sono raccolte compatte, coese e riuscite, in una parola sola belle, su cui si passa molto tempo, riproponendosi prima o poi di scriverne perché … Continua a leggere

05/11/2019 · 1 Commento

Lynn Melnick, due poesie

            Twelve   When I was your age I went to a banquet. When I was your age I went to a barroom   and … Continua a leggere

03/10/2019 · 3 commenti

Mauro Carrero, Jose e Davide

        Di recente mi sono imbattuto, in modo abbastanza casuale, in un lavoro particolarissimo e sicuramente degno di attenzione: si tratta di Jose e Davide, un cd … Continua a leggere

05/09/2019 · Lascia un commento

Maurizio Casagrande / Coa piova e col soe: inframexo Uganeghi e Corno (Col sole e con la pioggia: fra Euganei e Corno d’Africa), inediti

          Eros   Pì no me intrigo coe femene no vago coi omani no stago gnà in serca del mexo mi mi soeo no me cato … Continua a leggere

05/07/2019 · Lascia un commento

Milan Dobričić, Beati sconfitti

          Una battaglia persa in anticipo,  come quasi tutte le battaglie dei poeti.  Roberto Bolaño      Chi si accostasse alla lettura della raccolta antologica Beati … Continua a leggere

25/06/2019 · 1 Commento

Riccardo Canaletti, sei inediti

          Questi sei inediti costituiscono un’anteprima della raccolta “Il bordo delle cose”, in uscita per Arcipelago Itaca.       Di poco presero l’uscita giusta, il … Continua a leggere

05/06/2019 · 2 commenti

Iuri Lombardi, inediti

      Temporale d’estate   Tutto il giorno sono stato in attesa che il temporale diradasse; mi tenevo alle funiprovando le mie ossa (solo un fuoco tenue daranno in … Continua a leggere

30/05/2019 · 1 Commento

Stefania Rucli, inediti

        Come lei stessa specifica nelle concise note biografiche, Stefania Rucli si è avvicinata da poco alla scrittura. Viene da pensare quindi che abbia con la poesia … Continua a leggere

15/05/2019 · 5 commenti

Luca Medeot, L’attesa sulla soglia

        L’attesa sulla soglia / Appunti per un poema di viaggio da Trento all’Ararat (Italic) , raccolta d’esordio di Luca Medeot, è un libro intensissimo, che ha … Continua a leggere

05/05/2019 · 1 Commento

Piero Simon Ostan, Il verde che viene ad aprile

Sono convinto che, se osserviamo la copertina del libro, la cosa più importante non sia il titolo ma la firma, quel nome tramandato e smarrito e riconquistato come risulta evidente … Continua a leggere

05/04/2019 · 2 commenti

Miljana Cunta, Poesie di un giorno / Pesmi Dneva

          Poesie di un giorno / Pesmi Dneva (QuDu, 2018) è la seconda raccolta di Miljana Cunta, autrice slovena che già ai tempi del proprio esordio, … Continua a leggere

24/02/2019 · 1 Commento

Azzurra De Paola, Inediti

        Si può dire? Non voglio – di te l’umano Scoprire che ti pieghi a metà per vomitare, che come tutti mangi e quando fa freddo hai … Continua a leggere

30/01/2019 · 5 commenti

Laura Corraducci, Cinque inediti

          Pesaro 2 settembre 1945   l’estate si addormenta sull’incendio dei vetri qui l’aria ha da sempre un colore di sale briciole di muri a indicare … Continua a leggere

20/01/2019 · 6 commenti

Carlo Selan, inediti

        Ancora e camminare nei fiori,  dalle mani ai fili ruvidi dell’erba e stare a guardarsi stare e ridersi di ritornare, dove hai lasciato i passi e … Continua a leggere

15/12/2018 · 1 Commento

Maurizio Casagrande, In sènare / In grigio

      A volte ho l’impressione che recensire un libro sia quasi imprigionarlo, soffocando la magia che contiene. Meglio allora attraversare In sènare / In grigio (Ronzani Editore) di … Continua a leggere

10/12/2018 · 2 commenti

Luca Bresciani, Canzone del padre

        Canzone del padre di Luca Bresciani (Lietocolle) è davvero un bel libro, non soltanto scritto bene – numerosi sono i passaggi illuminanti, tragici, molto duri o … Continua a leggere

25/11/2018 · 3 commenti

Claudio Pagelli, La bussola degli scarabei

          La bussola degli scarabei (Ladolfi, 2017) di Claudio Pagelli, è un libretto agile e sorprendente: agile perché la raccolta, o forse sarebbe meglio dire plaquette, … Continua a leggere

20/11/2018 · Lascia un commento

Due per uno – Da Ernesto Ferrero ad Antonio Merola

      di Francesco Tomada A volte le cose sembrano accadere per un caso fortuito ed incastrarsi alla perfezione, come se alle spalle ci fosse stato un piano, un … Continua a leggere

20/10/2018 · Lascia un commento

Filippo Amadei, cinque inediti

    (foto di Daniele Ferroni)    Grazie a Filippo Amadei per averci regalato questi inediti, che confermano la sua scrittura limpidissima e raccontano di panorami estivi, anzi di un … Continua a leggere

05/10/2018 · 6 commenti

Pericle Camuffo: Zogia del gno pensâ – Scritti su Biagio Marin

    Con grande piacere segnaliamo l’uscita di Zogia del gno pensâ – Scritti su Biagio Marin (PM Edizioni), che raccoglie una serie di articoli che Pericle Camuffo ha redatto … Continua a leggere

10/09/2018 · 1 Commento

Ivan Crico – Seràie

    di Francesco Tomada   E’ sempre difficile scrivere della poesia di un amico: l’equilibrio fra la troppa benevolenza dell’affetto e il distacco necessario per osservare una nuova raccolta … Continua a leggere

05/09/2018 · 2 commenti

Raffaela Fazio, L’ultimo quarto del giorno

          di Francesco Tomada   L’ultimo quarto del giorno (La Vita Felice) di Raffaela Fazio è una raccolta che dimostra la maturità raggiunta dall’autrice lungo il … Continua a leggere

25/06/2018 · 1 Commento

Francesco Iannone, inediti

    Marc Chagall, Campo di grano in un pomeriggio d’estate   di Francesco Tomada   Scrivere poesie dal punto di vista dei bambini è facile ed al tempo stesso … Continua a leggere

15/06/2018 · Lascia un commento

Intervista a Paolo Saporiti / Seconda parte

        La disponibilità assoluta di Paolo Saporiti ad approfondire i diversi aspetti della sua scrittura ha portato ad una lunga intervista, che viene proposta in due parti. … Continua a leggere

07/06/2018 · Lascia un commento

Intervista a Paolo Saporiti / Prima parte

        Da diversi anni Paolo Saporiti sta tracciando una traiettoria di grande valore all’interno del panorama della musica italiana. Artista difficilmente catalogabile, dopo cinque album cantati in … Continua a leggere

06/06/2018 · Lascia un commento

Maddalena Bertolini, Corpus Homini

    Abbiamo da poco tempo incontrato i versi tratti da Una (Ladolfi) di Maddalena Bertolini su queste pagine. L’occasione per ritornarci così presto è data dalla recente pubblicazione per … Continua a leggere

25/05/2018 · Lascia un commento

Sergio Rotino, Cantu Maru

    di Francesco Tomada   Ci sono musiche basate sulla reiterazione di pochi elementi che lasciano l’ascoltatore esposto a un bivio senza vie di mezzo: o ne viene catturato … Continua a leggere

20/05/2018 · Lascia un commento

Giovanni Fierro, Gorizia On/Off

      di Francesco Tomada   Forse la scrittura – uso la parola “scrittura” invece di “poesia” non a caso – è davvero un piccolo miracolo, in frutto di … Continua a leggere

28/03/2018 · 2 commenti

Srečko Kosovel, Quel Carso felice

          Sempre più spesso il compito di provare ad alimentare la reciproca conoscenza fra culture e lingue diverse passa attraverso l’azione di case editrici piccole per … Continua a leggere

13/03/2018 · 2 commenti