perìgeion

un atto di poesia

José Ángel García Caballero, poesie

traduzione di Marcela Filippi   REGRESO DESDE EL PIREO De vuelta, en el metro, alguien que pudo haber sido pescador, los años se cuelan en su piel y en su … Continua a leggere

20/01/2022 · 1 Commento

Jules Laforgue, Ultimi versi

Introduzione, traduzione, note critiche, bibliografia a cura di Francesca Del Moro  Una poesia anarchica  La nascita della poesia di Jules Laforgue si può collocare intorno al 1880, nell’ambito della crisi … Continua a leggere

15/01/2022 · 2 commenti

Il novantesimo grado, Rossella Maiore Tamponi

di Nino Iacovella Autrici come Rossella Maiore Tamponi rientrano in quella ristretta categoria di poeti che non amano apparire all’interno del circuito, o forse sarebbe meglio dire “cortocircuito” mediatico. Fuori … Continua a leggere

28/12/2021 · Lascia un commento

Freddy Castillo Castellanos, poesie

foto di Keyla Nuñez   traduzione di Marcela Filippi   Amaba la alquimia y los poemas. Era letrado triste y ardoroso.     Así comienza el poema Cetrería, del poeta, profesor … Continua a leggere

12/12/2021 · Lascia un commento

José María Jurado, poesie

    traduzione di Marcela Filippi   SOBRE LA ODA A UNA URNA GRIEGA DE JOHN KEATS Este vaso no existe, ningún ánfora o crátera podría guardar tanta belleza sin … Continua a leggere

10/12/2021 · Lascia un commento

Tagli scelti di poesia, Isacco Turina

selezione di Nino Iacovella Dopo l’amore I Ora inciampiamo nelle nostre altezze, noi che eravamo stretti fra i talloni del mondo e non rifiutavamo né il sole né la brina … Continua a leggere

30/11/2021 · 2 commenti

Juan Carlos Mestre, poesie

  traduzione di Marcela Filippi     EL VALLE Nada es la belleza. Mirad el sol, su lluvia luminosa de pedernal caliente que humildes hace ser sobre la tierra los … Continua a leggere

20/11/2021 · Lascia un commento

Meno di una pietra di calcare, di Enrico Barbieri

  MENO DI UNA PIETRA DI CALCARE Enrico Barbieri, o del furore naif   C’è un’ energia compressa, una forza perentoria e ultimativa, in “Meno di una pietra di calcare” … Continua a leggere

15/11/2021 · 1 Commento

Alessandro Pertosa, Biglietti con vista sulle crepe della storia

  di Nino Iacovella   Dalla prefazione di Antonio Alleva, Alessandro Pertosa viene introdotto come filosofo – poeta, anarchico e libertario. Essere definiti all’interno di tale macrocosmo intellettuale e umano, … Continua a leggere

31/10/2021 · Lascia un commento

Victor Oliveira Mateus, poesie

  traduzione di Marcela Filippi   A CASA o poema não é uma casa onde me instale com bagagens retortas sufocos uma casa com janelas entaipadas paredes com vidros e … Continua a leggere

20/10/2021 · 3 commenti

Isola aperta, di Francesco Ottonello

di Nino Iacovella Francesco Ottonello, cagliaritano di formazione letteraria e di famiglia d’arte (da poco è scomparso suo zio Antonello, famoso pittore e scultore isolano) confessa: questo libro è un … Continua a leggere

10/10/2021 · Lascia un commento

Santos Domínguez Ramos, poesie

traduzione di Marcela Filippi MATERIAL INFLAMABLE(Visión de Caravaggio) Alguien sostiene un foco de luz caliente y rojasobre los figurantes. Al fondo flota un lienzoy pende el terciopelo sobre la sangre … Continua a leggere

20/09/2021 · 2 commenti

Enrico De Lea, inediti

    (dubbi)   nessun Natale, nessuna festa nelle case dei vecchi soli, l’albero rimasto a pezzi nei cartoni, le statuine nella cesta, la televisione a palla prima di dormire, … Continua a leggere

15/09/2021 · Lascia un commento

Maria Grazia Amati, Il bello della vita

    di Vincenzo Di Maro Esistono autori che sembrano pensare per stagioni: giorni e versi si intrecciano in una sintassi abituale, gli uni mimati dagli altri. E’ il caso … Continua a leggere

10/09/2021 · 1 Commento

Luis Alberto de Cuenca, poesie

  traduzioni di Marcela Filippi   COLLIGE, VIRGO, ROSAS   Niña, arranca las rosas, no esperes a mañana. Córtalas a destajo, desaforadamente, sin pararte a pensar si son malas o … Continua a leggere

05/09/2021 · 5 commenti

Archivio del padre, di Giancarlo Sissa

  A Gianfranco Sissa (Mantova 1940 – 2018) mio padre   ARCHIVIO DEL PADRE   (premesso che)   L’operaio che amava i libri mi ha insegnato a leggere e a … Continua a leggere

11/06/2021 · 1 Commento

Lettera da Praga, di Francesco Marotta

da Hairesis, Terra degli Ulivi, 2016      Lettera da Praga buio dislagato in pozze di cielo il ricordo che annaspa stretto alle sue radici musica sghemba che si ricompone … Continua a leggere

06/06/2021 · 12 commenti

Fratello dove sei? di Donatella D’Angelo

      Fratello, dove sei?      di Donatella D’Angelo Voce potente del panorama poetico siciliano, Sebastiano Patanè-Ferro ci lascia, in silenzio, tra le mura della sua casa che … Continua a leggere

01/06/2021 · 2 commenti

Ricordare il futuro: il medioevo capovolto in Tarkovskij e Florenskij

    di Vincenzo Di Maro   Appunti per una poetica possibile Andrej Rublev è un film del 1966 di Andrej Tarkovskij. Ambientato nella tormentata Russia del XV secolo e … Continua a leggere

26/05/2021 · 4 commenti

Lunario, di Sebastiano Adernò

    Istruzioni per l’uso Questo libro nasce da una sfida. Queste poesie sono state scritte in un mese. Perciò Lunario. La sfida è quella tra me e la mia … Continua a leggere

20/05/2021 · 1 Commento

La poesia di Umberto Simone, di Antonio Alleva

    La poesia di Umberto Simone    a cura di Antonio Alleva Esprimo la mia riconoscenza a Perigeion, a Nino Iacovella e agli altri appassionati curatori del blog, per l’opera … Continua a leggere

10/05/2021 · 2 commenti

Deserto anacoluto, di Martina Campi

DESERTO ANACOLUTO I lo l’attendevo la pioggia purché facesse da sé tutto il nero scompiglio di cielo severo, pomeriggio inflessibile lucido viscerale e disperato, per i fondi bucati nelle giacche, … Continua a leggere

01/05/2021 · Lascia un commento

Variazioni aziendali, di Ilaria Grasso

    Starbucks Una fila così lunga l’avevo vista solo ai Musei Vaticani per il Giudizio Universale o ai saldi a fine stagione. Ora che Starbuck’s è arrivato anche a … Continua a leggere

26/04/2021 · 3 commenti

Tagli scelti di poesia, Khadija di Massimo Rizzante

rubrica di Nino Iacovella   KHADIJA 23 giugno  Soltanto mia madre era in grado di consolarmi di non aver partorito un mostro. Nei villaggi s’impara dagli animali e, spesso, è … Continua a leggere

16/04/2021 · Lascia un commento

Tagli scelti di poesia, Massimo Rizzante

  rubrica di Nino Iacovella     che cos ‘è il dolore se non mancanza d’immaginazione?   e la Storia?  idem   ripetiamolo, vi prego, come se fossimo della stessa … Continua a leggere

10/04/2021 · 2 commenti

Strada di Damocle, di Lucio Toma

  Sulla strada di Damocle   Per l’occidentale contemporaneo, anche quando gode di buona salute, il pensiero della morte costituisce una sorta di rumore di fondo che si insinua nel … Continua a leggere

25/03/2021 · 1 Commento

Alessandro Assiri, inediti

  Mia compagna di latte e biscotti che volevi un uomo e ti sei trovata un figlio E ti bacerei fin dove non ti conosco Fin quando non ti riconosco … Continua a leggere

15/03/2021 · Lascia un commento

Quaderno croato, di Vanni Schiavoni

      di Clery Celeste   All’inizio di questo piccolo libro mi sono quasi innervosita. “Dove sono le fotografie? Voglio vedere questi luoghi dai nomi magici di cui Vanni … Continua a leggere

01/03/2021 · 2 commenti

Il cormorano Bryan, di Chiara Albanese

    di Anna Maria Farabbi Accolgo con molto piacere la prima opera di Chiara Albanese. Il primo passo di un autore o autrice è fondamentale, detta nella sua esposizione … Continua a leggere

25/02/2021 · Lascia un commento

Il punto di vista della cassiera, di Luisa Pianzola

      Registrare indifferenti, soffrire con   di Piera Mattei Seguo la poesia di Luisa Pianzola da molti anni, forse già dalle prime pubblicazioni, e ho più volte avuto … Continua a leggere

01/02/2021 · 1 Commento