perìgeion

un atto di poesia

Alexandre Vialatte, L’incongrua assolutezza dell’adolescenza

di Enza Silvestrini     Occorrevano la tenacia di un traduttore-poeta come René Corona e il coraggio di un giovane editore come Prehistorica per restituire al lettore italiano un autore … Continua a leggere

17/03/2021 · Lascia un commento

Ti ricordi di Bruno Schulz?

di Giorgio Galli L’epoca geniale doveva essere il primo capitolo del misterioso romanzo intitolato Il Messia, di cui si è perduta ogni traccia e sulla cui presenza negli archivi segreti … Continua a leggere

20/02/2020 · Lascia un commento

Stefan Zweig, Breve viaggio in Brasile

a cura di Roberto R. Corsi Il primo giorno del 2019 Jair Messias Bolsonaro ha giurato come Presidente della Repubblica Federale del Brasile. È da poco al potere una destra … Continua a leggere

10/01/2019 · Lascia un commento

Pericle Camuffo: Zogia del gno pensâ – Scritti su Biagio Marin

    Con grande piacere segnaliamo l’uscita di Zogia del gno pensâ – Scritti su Biagio Marin (PM Edizioni), che raccoglie una serie di articoli che Pericle Camuffo ha redatto … Continua a leggere

10/09/2018 · 1 Commento

Un’illuminante empatia (Marco Furia riflette su “Immagini sfuggenti” di Giuseppe Zuccarino)

    di Marco Furia     L’assidua attenzione che Giuseppe Zuccarino mostra nei confronti dell’opera di Maurice Blanchot, attenzione di cui “Immagini Sfuggenti” è ultima, intensa, testimonianza, esprime, con evidenza, … Continua a leggere

20/03/2018 · Lascia un commento

Giorgio Mascitelli, Notturno buffo

di Giusi Drago Leggendo i racconti di Mascitelli si ride, si sorride e si sghignazza. Almeno in prima istanza. Ma la comicità che pervade le pagine di Notturno Buffo è … Continua a leggere

15/01/2018 · 1 Commento

Homo poeticus

  di Giorgio Galli Danilo Kiš (Subotica, 1935 – Parigi, 1989) fu autore integralmente slavo -e forse per ciò integralmente cosmopolita. Nacque a Subotica, tra Serbia e Ungheria. Dal 1939 … Continua a leggere

20/12/2017 · 5 commenti

Un viaggio nel bosco (ovvero Sebald secondo Marco Ercolani)

            Due fantasie di W. G. Sebald durante una passeggiata in Corsica (Cavo, 1998).   Prima fantasia Si tratta di un viaggio nel bosco. La … Continua a leggere

15/06/2017 · 10 commenti

Cattedrali (scrittura e scrittori), nuova rubrica

    di Nino Iacovella     “Se siamo fortunati, non importa se scrittori o lettori, finiremo l’ultimo paio di righe di un racconto e ce ne resteremo seduti un … Continua a leggere

25/03/2017 · 4 commenti

Rossella Pompeo: La donna che faceva crescere gli alberi

      di Giorgio Galli   C’è una tendenza, nell’editoria e nella scrittura contemporanee, verso una prosa media intesa non come lingua piana e atticistica, ma come prosa che … Continua a leggere

01/03/2017 · 6 commenti