perìgeion

un atto di poesia

Jana Sovová, poesie

    di Francesco Tomada   Soltanto di recente la poesia di Jana Sovová è stata pubblicata per la prima volta in Italia, ed ha riscosso una immediata attenzione. Leggendo … Continua a leggere

06/04/2017 · 3 commenti

Tre traduzioni di J. L. Borges in metrica

di Guido Cupani Muovendo il cursore sopra il testo si possono leggere la versione originale e le note. La pioggia Da El hacedor (1960). Sonetto. Endecasillabi rimati secondo lo schema ABBA … Continua a leggere

17/02/2017 · 1 Commento

Alejandra Craules Bretón, cinque poesie

      di Francesco Tomada   Quella di Alejandra Craules Bretón è una parola viva, ardente, pericolosa. Si nutre di un calore umano incontenibile eppure frantumato, discontinuo, che incontra … Continua a leggere

13/02/2017 · Lascia un commento

Le aporie del “nuovo”: un “articoletto” di Robert Walser

      di Simone Furlani   “Io non dovrei proprio scrivere su di lei, però lo voglio fare in modo assolutamente delicato, accorto, amorevole. Lei appare carina perché è … Continua a leggere

10/02/2017 · 1 Commento

Vladimir Levchev, Amore in piazza

      di Francesco Tomada   Vladimir Levchev (Sofia, 1957) è uno degli autori più importanti del panorama bulgaro contemporaneo. Autore di sedici raccolte di poesia (di cui quattro … Continua a leggere

21/12/2016 · Lascia un commento

Tinka Volarič, poesie

      traduzioni di Michele Obit   POKOP   Nekdo je umrl. Ostali smo se pri tem razpostavili v polkrog, kot smo bili naučeni. Postali smo občinstvo. Neživemu, sežganemu, … Continua a leggere

18/12/2016 · 9 commenti

Christine Lavant, Poesie scelte da Thomas Bernhard

     di Giusi Drago Così io sono casa e corte e impalcatura del pane e a volte anche una segretissima collina dove la mia ostilità produce frutti oscuri affinché … Continua a leggere

05/12/2016 · 6 commenti

Glorjana Veber, Nekdo prej / Qualcuno prima

        di Francesco Tomada   Su queste pagine abbiamo già avuto modo di incontrare la poesia di Glorjana Veber, una delle autrici slovene più promettenti. L’occasione per … Continua a leggere

22/11/2016 · 2 commenti

Peter Semolič, Obiski / Visite

      A volte si pensa che raccontare la quotidianità sia facile, anche con la poesia. Non lo è. Le piccole cose spesso ci sfuggono, fanno apposta a non … Continua a leggere

21/11/2016 · 3 commenti

Pilar Barceló Maíz, tre inediti

      di Francesco Tomada   Pilar Barceló Maíz, nata a Madrid, ha svolto studi di Giornalismo presso l’Università Complutense di Madrid e in seguito di Linguistica e Storia … Continua a leggere

11/10/2016 · Lascia un commento

Lucetta Frisa traduce John Clare

        ‘I AM’  1 I am – yet what I am, none cares or knows; My friends forsake me like a memory lost: – I am the … Continua a leggere

06/09/2016 · 10 commenti

Massimiliano Damaggio traduce Carlos Drummond De Andrade

    Riprendiamo, dopo la pausa estiva, la nostra programmazione (che per la nuova stagione prevede tendenzialmente, ma non necessariamente, un articolo ogni cinque giorni) con un dono che Massimiliano … Continua a leggere

01/09/2016 · 3 commenti

Casa a Lubiana

    di Francesco Tomada   Lo scorso mese di maggio ho avuto la fortuna di partecipare a un laboratorio di traduzione poetica organizzato da La casa di carta / … Continua a leggere

11/07/2016 · 6 commenti

Prova tangibile d’amore: sei poesie di Molly Kirschner

di Guido Cupani Una delle cose che meno si riesce a spiegare agli altri (e a sé stessi) è l’innamoramento. Io di questa poesia sono innamorato. È cominciato con un … Continua a leggere

18/06/2016 · 3 commenti

Christos Toumanidis, “Le elegie dell’Oriente”

a cura e traduzione di Evangelia Polymou       [Una poesia mi hanno chiesto di scrivere ]    Una poesia mi hanno chiesto di scrivere per l’Inferno qui in … Continua a leggere

27/05/2016 · 3 commenti

Lucetta Frisa traduce Claude Esteban

        da Trajet d’une blessure (Farrago, 2006) da Percorso di una ferita (2006)     muro la finestra nera muro l’odore dell’etere muro il flacone che cola … Continua a leggere

06/05/2016 · 7 commenti

La curvatura dell’io

di relatività generale, poesia e strani anelli di Guido Cupani ⤺  1. Il 25 novembre dello scorso anno ricorreva il centenario della pubblicazione della famosa equazione di campo di Einstein1: … Continua a leggere

23/04/2016 · 15 commenti

“Un rosso regalo di Natale”, un racconto di Reynol Pérez Vázquez

  a Dimitris Allos   Durante la mia infanzia non ho conosciuto il Natale; almeno quello che reclamizzavano con pini, neve, luci colorate, tacchino e variopinte scatole di regali. Mio … Continua a leggere

30/03/2016 · 1 Commento

Vivant (di August Picard)

        Traduzione di Paolo Fichera   Comme souffles blancs trempés des ténèbres apparaissent les amants, schismes enterrés, vampires insouciants de chaque lumière remontent à la surface, pour … Continua a leggere

27/03/2016 · 10 commenti

Xhevahir Spahiu, Ti ho mangiato il cuore

    traduzione di Anila Resuli   La parola Hanno detto alla parola: ora sei libera ma la parola non aveva forza per dire: non mi serve. A cosa serve … Continua a leggere

20/01/2016 · 4 commenti

Dimitris Aggelìs, Infanticidi

  traduzione di Emilio Coco   Βρεφοκτονία Ολονυκτίς με φώναζε νιογέννητο το ποίημα Τ’ άλλο πρωί το βρήκα μες στα αίματα «Γιατί άργησες τόσο, δεν με πρόλαβες», ψέλλισε πριν ξεψυχήσει. … Continua a leggere

11/01/2016 · 2 commenti

Vinicius, Ricetta di poeta

  Ora che ci penso, Vinicius c’è sempre stato, fin da quando ero bambino, quando il mio mangiadischi rosso suonava la canzone “La casa”. Quando in macchina con mio padre … Continua a leggere

21/12/2015 · 11 commenti

Anna Griva, “Così sono gli uccelli”

a cura di Evangelia Polymou     memoria    uccello pazzo ti innamori di tutti gli assenti   μνήμη τρελό πουλί ερωτεύεσαι όλους τους απόντες   ∗   Geometria   … Continua a leggere

18/12/2015 · 6 commenti

Glorjana Veber, quattro poesie

Fotografia di Peter Giodani Traduzioni di Michele Obit       Vesolje   Slišim glasbo in nobene druge potrebe ne čutim v kotu vidim deklico – z mojimi prsti igra … Continua a leggere

15/12/2015 · 4 commenti

Jotamario Arbeláez, Esco in strada a riposare

  traduzione di Emilio Coco   Antepasados Mis antepasados entraron a sangre y fuego  en América conquistando y arrasando Mis antepasados se defendieron con los dientes de esta invasión de … Continua a leggere

09/12/2015 · 3 commenti

Nicolas Behr, Acerola pazza, I marginali brasiliani 5

    [leggi anche I marginali brasiliani, Intro] [scarica il pdf di Nicolas Behr, Acerola pazza]     Se tra i marginali c’è stato qualcuno che ha portato alle estreme … Continua a leggere

21/11/2015 · 2 commenti

Chacal, Nella parola del corpo della parola, I marginali brasiliani 4

  [leggi anche I marginali brasiliani, Intro] [scarica il pdf di Chacal, Nella parola del corpo della parola]   “La parola ‘ludico’ è la chiave per la poesia di Chacal”, … Continua a leggere

03/11/2015 · 4 commenti

Francisco Alvim, Il chiaro e lo scuro, I marginali brasiliani 3

[leggi anche I marginali brasiliani, Intro] [scarica il pdf di Francisco Alvim, Il chiaro e lo scuro] C’è sempre la vecchia storia del “traduttore/traditore”. Dopo un po’ ci si stanca … Continua a leggere

25/10/2015 · 3 commenti

Ana Cristina Cesar, Una lettera d’amore, I marginali brasiliani 2

[leggi anche I marginali brasiliani] [scarica il pdf di Ana C., Una lettera d’amore] traduzioni di Luca Elli   Sto cercando di scrivere un’introduzione, una presentazione, due parole per Ana … Continua a leggere

30/09/2015 · 10 commenti

Alí Calderón, Povero Valerio Catullo

a cura di Emilio Coco Nato a Puebla nel 1982, è poeta e critico letterario. Laureato in Lettere Messicane presso la UNAM di Città del Messico, ha ricevuto nel 2007 … Continua a leggere

14/06/2015 · 1 Commento