perìgeion

un atto di poesia

Michele Ortore, Buonanotte occhi di Elsa

a cura di Roberto R. Corsi Fu Gian Ruggero Manzoni, riscontrando con una nota il mio primo libercolo, a rivelarmi la regola per cui un esordio poetico tende in più … Continua a leggere

15/11/2017 · 2 commenti

Wunderkammer 7: gli edifici pericolanti di Massimiliano Damaggio

        di Antonio Devicienti   Duole constatare come i libri (anche i pochi di valore) vengano pubblicati, ricevano magari alcune recensioni (talvolta di circostanza, talaltra superficiali, raramente approfondite) … Continua a leggere

09/11/2017 · 4 commenti

Vecchi scemi, di Marco Ferri

  E c’erano le automobili in sosta dappertutto, i furgoni dei corrieri postali, persino un camion e un’automobile che risalivano il corso a passo d’uomo. Eppure tutta la sua rabbia … Continua a leggere

05/11/2017 · Lascia un commento

Paride Mercurio: La persistenza del tempo

    di Alessandro Quattrone     Prologus exodusque ………………….A mio padre, il miglior fabbro (α 08.4.1949 – ω 02.4.2015) Un venerdì d’aprile dagli ulivi al sole il tuo primo … Continua a leggere

03/11/2017 · Lascia un commento

Mario Campanino, L’angelo morto

E la sua mano che si scaglia in alto schiusa a ghermire, ti rimane innanzi aperta, dentro gl’infiniti spazii, difesa e ammonimento, o Inafferrabile! (R.M. Rilke, La settima elegia duinese, … Continua a leggere

30/10/2017 · 2 commenti

La misura tra l’offesa e l’offerta: considerazioni su Luigia Sorrentino, Inizio e Fine

        di Alessio Alessandrini   mi chiedo, scusa la follia, se maiuna gioia sarà gioia per sempreo comunque sia colma la misuradelle cose che devo amare e … Continua a leggere

25/10/2017 · 1 Commento

Massimiliano Aprile

  Di Amara     Bologna, forse il millennio scorso Un estremista biondo proprio come me “comunque un idiota” reciproco pensiero fra i meandri dell’affetto di una stretta di mano … Continua a leggere

20/10/2017 · 2 commenti

Su “Distratte le mani” di Daniela Pericone

    di Marco Ercolani   Arrivo da uno sproposito da crude frasi e voci che tempo distingue e imploro d’amore animale – adagio di natura senza cifrari […] Precipito … Continua a leggere

15/10/2017 · 5 commenti

Bodyterranean, Intervista a Simone Mongelli

  intervista di Massimiliano Damaggio Marta mi chiede: Ti piace il disco di Simone? Sì, dico io, è bellissimo. Tanto bello quanto poco commerciale. Eh, sì, dice lei. Certo che … Continua a leggere

10/10/2017 · 8 commenti

Caillois e la scelta di Pilato

    di Giuseppe Zuccarino   È ben nota dai Vangeli la figura di Ponzio Pilato, il procuratore romano della Giudea che svolge il ruolo di giudice nel processo a … Continua a leggere

05/10/2017 · 2 commenti

Il blu che vedi è mare

        foto di Carmelo Fasolo   di Francesco Tomada   Scrivo queste righe di getto, sapendo già che non saranno politicamente corrette: sono i miei pensieri su … Continua a leggere

02/10/2017 · 5 commenti

Marco Ercolani, Il poema ininterrotto di Francesco Marotta

prima parte, di Francesco Tomada Quello che io – ma in questo credo di poter parlare a nome di tutta la redazione di Perigeion – nutro per Francesco Marotta va … Continua a leggere

01/10/2017 · 3 commenti

“Cartoline da Kiev”, di Andrea Cecon

di Guido Cupani Andrea Cecon, Cartoline da Kiev—Haibun scelti (Progetto Cultura 2016) L’ultima pagina del libro invita, «se ti è piaciuto», a consigliarlo a un amico. C’è tanto di linea tratteggiata … Continua a leggere

27/09/2017 · Lascia un commento

Su “Ophrys” di Maria Grazia Insinga

    di Marco Ercolani   In ragione della solennità in quattro tempora nel piatto In pezzi d’arte i nervi gli avanzi niente tu niente sepoltura e nessuno Niente olio … Continua a leggere

25/09/2017 · 1 Commento

Francesco Sassetto, Stranieri

      di Francesco Tomada Che Francesco Sassetto fosse una delle voci più forti della poesia civile contemporanea, intesa nel senso migliore del termine, era già emerso con chiarezza … Continua a leggere

20/09/2017 · 8 commenti

Un doppio desiderio

    di Marco Furia   In “Diario Doppio”, di Marco Ercolani e Lucetta Frisa, “s’incrociano casualmente” i destini di “un anziano e celebre scrittore giapponese” e di “una donna … Continua a leggere

16/09/2017 · Lascia un commento

Vecchio cantore – racconto inedito di Giorgio Galli

    L’uomo ascoltava la pipa e fumava il jazz. Non è un errore: è proprio così. La pipa ha un suo ritmo. La pipa è contemplazione. E’ come la … Continua a leggere

15/09/2017 · 11 commenti

Consiglio gratuito – Poesie di Ilse Aichinger

  di Giusi Drago   Da parte a parte   Siamo tutti infilati qui solo per poco, ma la cruna dell’ago la tengono a distanza da noi, da noi cammelli … Continua a leggere

10/09/2017 · 5 commenti

Claudia Di Palma, Altissima miseria

        di Francesco Tomada     Ti offro la mia bandiera bianca, ti porto nel luogo stupendo della mia resa, la scrittura, e spezzo le parole come … Continua a leggere

05/09/2017 · 1 Commento

Perigeion 2017, un nuovo inizio

  Molti presenti italiani che ripongono tutto il pregio della poesia, anzi tutta la poesia, nello stile, e disprezzano affatto, anzi neppur concepiscono, la novità de’ pensieri, delle immagini, de’ … Continua a leggere

01/09/2017 · 4 commenti

Andonis Pillàs

        Introduzione e traduzione di Crescenzio Sangiglio Andonis Pillàs è forse il più lirico dei poeti ciprioti contemporanei, una vena lirica di grande spontaneità, davvero propria di … Continua a leggere

20/07/2017 · Lascia un commento

Wunderkammer 6

        di Antonio Devicienti   Donata Berra (da A memoria di mare, Casagrande, Bellinzona, 2010, pagg. 13 e 14) S. Ivo alla Sapienza Initium sapientiae timor domini … Continua a leggere

15/07/2017 · Lascia un commento

Manuela Dago, Poesie che non mi stavano da nessuna parte

      di Francesco Tomada   Non si può dire che Francesca Genti e Manuela Dago, le due brillanti ideatrici della splendida esperienza di Sartoria Utopia, abbiano peccato di … Continua a leggere

12/07/2017 · 5 commenti

Daria De Pellegrini, sei poesie da “Spigoli vivi”

a cura di Roberto R. Corsi Sesta uscita della nuova collana di InternoPoesia.com, l’opera prima in lingua di Daria De Pellegrini colpisce per maturità stilistica ed equilibrio tra componente lirica … Continua a leggere

10/07/2017 · 3 commenti

WLuca Ormelli, inediti

    GANGBANG   Protetti dietro uno schermo piatto tra le corsie di un supermercato spendiamo grigiore a denti stretti traboccanti desiderio in stanze vuote, ferite dal lampeggiare muto delle … Continua a leggere

05/07/2017 · 3 commenti

Descrivere il tempo: Marco Furia riflette sul libro più recente di Gianfranco Fabbri

    “Il tempo del consistere”, di Gianfranco Fabbri, è una raccolta di scritti dall’evidente valenza poetica. Il tema dell’intenso, ma scorrevole, volumetto appare già richiamato dalla “elaborazione grafica dell’autore”, … Continua a leggere

01/07/2017 · 1 Commento

Racconti e poesie di Andrea Folco Lasdo

  Di Amara   Andrea F. Lasdo parla ai nostri occhi, i suoi racconti e le sue poesie sono immagini in movimento che arrivano limpide grazie all’uso delle parole per … Continua a leggere

28/06/2017 · 3 commenti

Cristina Micelli, A chi scorre

    di Francesco Tomada   È un libro con gli occhi fissi nel presente e le radici ben piantate nel passato A chi scorre (Qudu), la seconda raccolta di … Continua a leggere

25/06/2017 · 8 commenti

Francis Catalano: “Schizzi di Milano”

      di Antonio Devicienti   Carteggi Letterari le edizioni pubblicano, nella ormai ben riconoscibile ed elegantissima veste grafica che le caratterizza, questi Schizzi di Milano, autore il poeta del Québec … Continua a leggere

21/06/2017 · 1 Commento

Amerigo Verardi, S.I.N.–Scherzi. Improvvisi. Notturni.

        di Francesco Tomada   Qualche mese fa, in occasione dell’uscita dello splendido Hippie Dixit, avevamo promesso che saremmo presto ritornati a parlare di Amerigo Verardi, che … Continua a leggere

20/06/2017 · 1 Commento