perìgeion

un atto di poesia

Fabrizio Lombardo, Coordinate per la crudeltà

          Coordinate per la crudeltà di Fabrizio Lombardo (Kurumuny) è una raccolta di compattezza rara. Lo è per la sicurezza della scrittura, lo è per la … Continua a leggere

05/12/2019 · 1 Commento

LUCI DAL FONDO: Hinterland–prima parte, Nicola Sileo

    Oggi riprendo il lavoro di Christian Tito, la rubrica “Luci dal fondo”. Sempre acceso sarà il tuo fuoco nei nostri cuori. Nino     HINTERLAND – 1° parte … Continua a leggere

01/12/2019 · 2 commenti

Di sedie e poesie, per l’ultima volta

di Cupido Qualche anno fa ho usato l’allegoria della sedia per parlare di poesia. Nel pezzo di allora distinguevo fra sedie ben fatte, su cui ci si può sedere, e … Continua a leggere

28/11/2019 · 8 commenti

Né acqua per le voci, di Marina Massenz

      dalla prefazione di Vincenzo Frungillo   Da luogo liminare a luogo di fusione Si sente dire spesso che la poesia è il linguaggio del limite, come accade … Continua a leggere

25/11/2019 · 1 Commento

Patrizia Sardisco, poesie da “Autism spectrum”

a cura di Giorgio Galli Nelle prime pagine di Autism spectrum (Arcipelago Itaca, 2019, con postfazione di Anna Maria Curci) troviamo qualcosa di così dolorosamente limpido, così rispettoso nell’addentrarsi nella … Continua a leggere

21/11/2019 · 11 commenti

La regola dell’orizzonte, di Alessandra Paganardi

di Nino Iacovella La regola dell’orizzonte, ultima opera di Alessandra Paganardi, esce dopo ben sei anni da La pazienza dell’inverno. E non è una discontinuità temporale casuale. Alessandra Paganardi è … Continua a leggere

15/11/2019 · Lascia un commento

Loriana D’Ari, È sincrono il passo (inediti)

a cura di Roberto R. Corsi Loriana D’Ari, genovese, si è affacciata in rete mesi fa – con una prova pubblicata sul blog Poesia Ultracontemporanea – e sta distillando la … Continua a leggere

10/11/2019 · 1 Commento