perìgeion

un atto di poesia

Quaderno croato, di Vanni Schiavoni

      di Clery Celeste   All’inizio di questo piccolo libro mi sono quasi innervosita. “Dove sono le fotografie? Voglio vedere questi luoghi dai nomi magici di cui Vanni … Continua a leggere

01/03/2021 · 2 commenti

THe Elegy Arcane

        THE ELEGY ARCANE                  In Memory of Lawrence Ferlinghetti                                               For Elaine Katzenberger     Addio, Lawrence, for works well done, for the poems … Continua a leggere

26/02/2021 · Lascia un commento

Il cormorano Bryan, di Chiara Albanese

    di Anna Maria Farabbi Accolgo con molto piacere la prima opera di Chiara Albanese. Il primo passo di un autore o autrice è fondamentale, detta nella sua esposizione … Continua a leggere

25/02/2021 · Lascia un commento

Gisella Genna, poesie da "Quarta stella"

a cura di Giorgio Galli Esordio di Gisella Genna, Quarta stella (Interno Poesia, 2020, con prefazione di Giovanna Rosadini) è un libro magico, ma non nell’accezione con cui questa parola … Continua a leggere

20/02/2021 · 2 commenti

Haydar Ergülen, La casa nella melagrana

a cura di Nicola Verderame Chi conosce e ama la Turchia non può che sognare di vederla passare dalle prime alle terze pagine. La deriva autoritaria e violenta in cui … Continua a leggere

16/02/2021 · 2 commenti

Io sono un paesaggio, poesie di Denise Levertov

di Paola Splendore Nata e cresciuta in Inghilterra, ma trasferita negli Stati Uniti nel 1947, Denise Levertov (1923- 1997) è una voce importante  del canone poetico nordamericano del ventesimo secolo, … Continua a leggere

10/02/2021 · Lascia un commento

Claudia Zironi, Not bad

          Se per “coerenza” intendiamo quanto la poesia aderisca al suo autore, Not Bad di Claudia Zironi (Arcipelago Itaca) è una raccolta talmente coerente da risultare … Continua a leggere

05/02/2021 · 7 commenti

Il punto di vista della cassiera, di Luisa Pianzola

      Registrare indifferenti, soffrire con   di Piera Mattei Seguo la poesia di Luisa Pianzola da molti anni, forse già dalle prime pubblicazioni, e ho più volte avuto … Continua a leggere

01/02/2021 · 1 Commento

Valerio Grutt, inedito

      Esci dall’ombra degli anni fai il passo verso la luce.   Lui ci chiede devozione totale che la vita sia una dedica all’assoluto pura in ogni gesto … Continua a leggere

29/01/2021 · Lascia un commento

Gente che se ne va, di Alina Rizzi

    nota di Marco Ercolani «Dormire era l’unico modo / per non sanguinare sul foglio intonso. / Nel buio il dolore si placava / dava tregua al respiro sospendeva … Continua a leggere

25/01/2021 · Lascia un commento

Opera incerta, di Anna Maria Curci

    note di Viola Amarelli Anna Maria Curci ci consegna con “Opera incerta”, L’arcolaio 2020, la sua quarta raccolta, confermando con sempre maggiore consapevolezza e maturità le linee della … Continua a leggere

20/01/2021 · 3 commenti

Poesia e pandemia

di Maria Maddalena Cusati Domenica 23 febbraio 2020: una data memorabile per molti Lombardi. Già qualche giorno prima era giunta notizia di qualche caso di Coronavirus (termine allora assai più … Continua a leggere

15/01/2021 · Lascia un commento

Luca Bresciani, Linea di galleggiamento

  La linea di galleggiamento nella vita di un poeta è la poesia stessa. E la bassa o alta intensità emotiva generata dagli accadimenti reali, nel caso del poeta Luca … Continua a leggere

06/01/2021 · Lascia un commento

Laura Corraducci, Il passo dell’obbedienza

      Più che una raccolta di poesia, Il passo dell’obbedienza di Laura Corraducci (Moretti&Vitali) rappresenta un insieme di raccolte di poesia: le sezioni del libro, ciascuna estremamente coesa … Continua a leggere

05/01/2021 · 1 Commento

Roberto Minardi, Concerto per l’inizio del secolo

Questa poesia va controcorrente rispetto alle versioni liriche alle quali siamo abituati. Non intende esaltarsi attraverso la voce autoriale del poeta. Piuttosto cerca di concertare, accordandoli, i rumori stridenti di … Continua a leggere

01/01/2021 · 2 commenti

Fabia Ghenzovich: nudità e autenticità

Frequentemente la nudità rimanda a qualcosa di esibito perché presuppone una condizione celata, nascosta, qualcosa – spesso un corpo, una figura fisica – da portare alla luce, da svelare: letteralmente, … Continua a leggere

25/12/2020 · 10 commenti

Angela Greco, "Arcani"

di Giorgio Galli Prendiamo due poesie dalla prima sezione, Claire (della solitudine e altri ritorni): * «La domenica sera anticipa le azioni della notte e il sogno è nella sorpresa … Continua a leggere

20/12/2020 · 5 commenti

Viola Amarelli, L’indifferenziata

    di Paola Nasti Chiedersi se la poesia, di fatto, non sia l’alter ego del pensiero filosofico – o, meglio, se il pensiero filosofico non sia che una gemmazione … Continua a leggere

15/12/2020 · 2 commenti

Come un’allegoria: “Au Hasard Balthasar”

    di Vincenzo Di Maro   Il cinema, la poesia e il problema del Male Nel  ‘66, quando ha già alle spalle una riconosciuta carriera, Robert Bresson dà alle … Continua a leggere

10/12/2020 · 3 commenti

Iztok Osojnik, tre poesie

          (foto di Jurij Vižintin)   Ko slišim tvoj glas, Jure, se živo spomnim, kako si skakal pri Brejcih. Plesala sva v norem transu, verjetno malce … Continua a leggere

05/12/2020 · 5 commenti

Matteo Rusconi, inediti

      Senza Titolo 43     Lo sappiamo entrambi che l’essenza del viaggio sta nel primo passo, staccarsi dal nido, oscillare sul dirupo. Lo vediamo bene il nostro … Continua a leggere

01/12/2020 · 3 commenti

Dainas. Poesie popolari lettoni

a cura di Margherita Carbonaro Nel soggiorno in casa dei miei genitori a Milano, sullo scaffale più alto della libreria, c’era una serie di volumi dal dorso di pelle marroncina. … Continua a leggere

25/11/2020 · 4 commenti

Giorgia Meriggi, inediti

    da La logica dei sommersi     I pesci amano il mistero le notti senza luna, lo sguardo privo di palpebre grandangolare conserva il rimpianto per l’oceano universale. … Continua a leggere

20/11/2020 · 2 commenti

Paolo Castronuovo, inediti

  Il velo oscuro attrae il bimbo al pozzo è una pellicola che soffoca e evidenzia le lacrime un pasto condiviso sui rebbi dove i nostri morsi si irritano allo scheggiare … Continua a leggere

15/11/2020 · Lascia un commento

La balena e le foglie, di Michele Obit

    di Giampaolo De Pietro L’ultima volta – che ci perdiamo(e una lieve redenzione oltre la porta)   Una lettura appassionata de La balena e le foglie di Michele … Continua a leggere

10/11/2020 · 2 commenti

Anna Lombardo, Con candide mani

    Se bastasse il dolore per poter scrivere bella poesia, probabilmente saremmo tutti o quasi autori di fama. Invece non è così, anche se accade spesso che alcune delle … Continua a leggere

05/11/2020 · 4 commenti

Dal cane corallo, di Giampaolo De Pietro

    di Barbara Pumhösel “La poesia è qualcosa che gira per strada”, diceva Federico García Lorca “Che si muove, che passa accanto a noi. Tutte le cose hanno il … Continua a leggere

01/11/2020 · 7 commenti

Roberto R. Corsi o del prestigio di un gioco poetico

Coraggio, irriverenza, soavità, malinconia: questi i quattro ingredienti che informano La perdita e il perdono, l’ultima raccolta di Roberto R. Corsi, pubblicata per i tipi di Pietre Vive Editore (Locorotondo … Continua a leggere

25/10/2020 · Lascia un commento

"Dal deserto rosso": prendersi cura della parola per prendersi cura della realtà

di Giorgio Galli Uno degli aspetti più irritanti delle radiotrasmissioni d’oggi è la prosodia: una prosodia improntata al trionfalistico e all’erotico, secondo quanto detta la civiltà “della comunicazione”, veloce e … Continua a leggere

20/10/2020 · 1 Commento

Stefan Hyner, Cuore vince

    di Giusi Drago Il fallimento del calligrafo   Incapace di copiare la poesiache tre poianescrivono nel cielo nuvoloso. 25/II/07 Non in modo estemporaneo Hyner nomina in Cuore vince … Continua a leggere

16/10/2020 · Lascia un commento