perìgeion

un atto di poesia

Lucetta Frisa, “Nell’intimo del mondo”–parte terza

di Giorgio Galli «La prima lotta fu uscire da un ventre verso l’asciutto vuoto verticale, l’ultimo è il ritorno all’acqua. Lo sai che i pesci tacciono muoiono non tentano nessun … Continua a leggere

08/03/2018 · 1 Commento

Lucetta Frisa, “Nell’intimo del mondo” – parte seconda

di Giorgio Galli «Ci sono ombre sui muri ombre mortali dopo mezzogiorno -non c’è altro lessico […] e non parla italiano nessuna lingua di padre o di madre […] Ricominciare … Continua a leggere

07/03/2018 · 4 commenti

Lucetta Frisa, “Nell’intimo del mondo” – parte prima

di Giorgio Galli Ha scritto Massimo Barbaro in Perturbamento (Joker, 2016): «La poesia è tale solo se è polisemia, se è chi legge a completare il lavoro del poeta, che … Continua a leggere

06/03/2018 · 1 Commento