perìgeion

un atto di poesia

Il prisma poetico di Filippo Ravizza

Nel suo recente Nel tremore degli anni (puntoacapo, Pasturana (AL), 2020, pp. 58), Filippo Ravizza presenta un corpo di poesie sfaccettato come un prisma, incastonato tra due preziosi contributi, quello … Continua a leggere

31/03/2021 · Lascia un commento

Raffaela Fazio, Tropaion

di Giorgio Galli Tropaion, trofeo. I vincitori sollevano trofei. Ma nella battaglia dell’esistenza, così come in quella dell’amore, non c’è un vero vincitore. Vince, forse, chi sa attraversare il dolore, … Continua a leggere

20/03/2020 · Lascia un commento

Lucetta Frisa, “Nell’intimo del mondo”–parte terza

di Giorgio Galli «La prima lotta fu uscire da un ventre verso l’asciutto vuoto verticale, l’ultimo è il ritorno all’acqua. Lo sai che i pesci tacciono muoiono non tentano nessun … Continua a leggere

08/03/2018 · 1 Commento

Lucetta Frisa, “Nell’intimo del mondo” – parte seconda

di Giorgio Galli «Ci sono ombre sui muri ombre mortali dopo mezzogiorno -non c’è altro lessico […] e non parla italiano nessuna lingua di padre o di madre […] Ricominciare … Continua a leggere

07/03/2018 · 4 commenti

Lucetta Frisa, “Nell’intimo del mondo” – parte prima

di Giorgio Galli Ha scritto Massimo Barbaro in Perturbamento (Joker, 2016): «La poesia è tale solo se è polisemia, se è chi legge a completare il lavoro del poeta, che … Continua a leggere

06/03/2018 · 1 Commento

Luce che nutre

    di Marco Ercolani   “Saltavi come ad impazzire perché il dolore compie nella pazza l’unica via possibile passa lasciando il suo giudizio come una frusta quando sbatte il … Continua a leggere

13/01/2017 · 1 Commento